Sgarbi Aldino srl | Impianti idraulici, impianti di condizionamento, riscaldamento, idrico-sanitari, energie rinnovabili

Le novità del settore condizionamento, riscaldamento e climatizzazione di Sgarbi Aldino: installazione condizionatori, manutenzione pompe di calore, assistenza pannelli solari termici, impianti geotermici, impianti di ventilazione.

Impianti idraulici

Climatizzazione integrale
Impianti di condizionamento
Impianti termoidraulici

DETRAZIONI 2019: BONUS PER RIQUALIFICAZIONI ENERGETICHE E ALTRO

18 | 01 | 2019

Detrazioni per l’anno 2019

La nuova Legge di Bilancio ha esteso di un altro anno le detrazioni fiscali relative al recupero edilizio, al risparmio energetico, all'acquisto di mobili ed elettrodomestici (c.d. bonus mobili) e gli interventi di sistemazione a verde (c.d. bonus verde).

Sono confermate fino al 31 dicembre 2019:

una detrazione fiscale al 65% per

  • interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione di efficienza almeno pari alla classe A e contestuale installazione di sistemi di termoregolazione evoluti, appartenenti alle classi V, VI oppure VIII;

  • Sostituzione dell’impianto di climatizzazione invernale con impianti dotati di apparecchi ibridi, costituiti da pompa di calore integrata con caldaia a condensazione, assemblati in fabbrica ed espressamente concepiti dal fabbricante per funzionare in abbinamento tra loro

  • generatori d’aria calda a condensazione

  • sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con micro-cogeneratori;

  • collettori solari per la produzione di acqua calda;

  • sostituzione di impianti di riscaldamento esistenti con impianti a pompa di calore:

  • sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a Pompa di Calore

la detrazione fiscale al 50% per:

  • interventi di ristrutturazione edilizia fino a un importo di 96.000 euro;
  • acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all'arredo dell'immobile oggetto di ristrutturazione (cd. Bonus Mobili);
  • sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione;
  • l’acquisto e posa di impianti dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili.